Written by 00:00 Teatro

Turandot

Rappresentazione MUSICATA e GIOCATA da Gozzi a Puccini

Da Carlo Gozzi
Drammaturgi e Regia Damiana Leone
Con Damiana Leone e Francesca Reina

Musiche tratte da Giacomo Puccini
Luci Alessandro Calabrese
Foto Gioia Onorati
Video Giuseppe Treppiedi
Produzione Compagnia Errare Persona

Sinossi e Note di Regia

In Cina, tanti secoli fa, viveva una bellissima e solitaria principessa (Turandot), che spinta dalla volontà del padre accetta di sposare solamente il giovane nobile che sarà in grado di sciogliere i tre enigmi da lei proposti: se fallirà, però, morirà. Allora Calaf, principe tartaro spodestato, non riesce a resistere alla bellezza di Turandot e decide di provare a risolvere gli enigmi e ci riesce.

Turandot è disperata e Calaf le propone a sua volta un enigma: se prima dell’alba la Principessa riuscirà a scoprire il suo nome, egli morirà, altrimenti diventerà il suo sposo. Alla fine sarà lo stesso Calaf a rivelare alla principessa il proprio nome, ma solo dopo essere riuscito a darle un bacio appassionato, così la principessa annuncerà trionfante di aver finalmente scoperto il nome dello straniero: Il suo nome è “Amor”.

Lo spettacolo, tra gag, improvvisazioni e letture, trasporta i bambini nel meraviglioso mondo dell’opera. In una atmosfera incantata i bambini si ritrovano due personaggi mimo che si risvegliano da un lungo letargo per raccontare la favola di Turandot. Tra racconti, figure, marionette, teatro delle ombre e proiezioni di allestimenti dell’opera di Puccini, i bambini avranno la possibilità di addentrarsi nel linguaggio dell’opera e di immergersi nella favola.

Video

Informazioni tecniche

  • La durata dello spettacolo “TURANDOT” è di circa 50 minuti; lo spettacolo è rivolto ai bambini da 5 a 13 anni.
  • Attori: 2
  • Tecnica: teatro di narrazione, proiezioni, teatro delle ombre, marionette
  • Spazi richiesti: Teatro, aula magna, e altri spazi chiusi o all’aperto adeguati ad una messa inscena e dotati di posti a sedere.
  • Dimensione minime spazio scenico: 7 m (larghezza) – 6 m (profondità) – 4 m (altezza)
  • Proiettori: minimo 10 pezzi da 650/1000 kw
  • KW impegnati: minimo 10 kw
  • Una persona dell’organizzazione che segua la compagnia dal suo arrivo alla sua partenza.

Crediti di Produzione

  • Collaborazione alla creazione dello spettacolo della Compagnia Mangano-Massip, nota compagnia parigina di mimi e danzatori, assistenti di Marcel Marceau
  • È stato messo in scena a Parigi in forma di Cabaret e presso il teatro abarico di Roma

Foto

(Visited 7 times, 1 visits today)
Close