READING PASOLINI

READING PASOLINI

READING PASOLINI

Drammaturgia e Regia Damiana Leone

Con Damiana Leone, Ilaria Amadasi

Chitarra Franco Pietropaoli

Luci Alessandro Calabrese

Video Giuseppe Treppiedi

 

SINOSSI

READING PASOLINI nasce dalla volontà di raccontare un grande poeta-profeta del nostro tempo, raccontare appunto e non mettere in scena. Attraverso il racconto della sua vita, la lettura delle sue opere, la visione delle immagini più belle del suo cinema, dei suoi appunti eretici e delle sue canzoni, si arriverà a scoprire chi era davvero Pier Paolo Pasolini. Il READING metterà infatti in scena pubblico e narratori in un’ottica attiva dello spettatore che sentirà raccontata e letta la grande opera del poeta friulano ma potrà intervenire e dibattere con gli attori e gli altri spettatori. Il grande messaggio di Pasolini era infatti quello di una visione della cultura come aggregazione di una comunità e riflessione della società su sé stessa, e il luogo in cui avviene il teatro o l’incontro culturale è il Centro della città, il suo cuore pulsante, come nelle polis greche e nelle antiche comunità.

Nostro intento è quello di promuovere il linguaggio teatrale e far entrare gli abitanti delle città nei luoghi preposti alla messa in scena. Vogliamo divulgare un linguaggio, quello del contemporaneo, e far capire che il teatro è un’informazione umana e sociale e non spazio ricreativo e basta o luogo di una piccola élite, proprio come affermava Pasolini.